• L’assassinio del commendatore, di Haruki Murakami

    Ho fatto una chiacchierata con un amico libraio. – Eva cosa stai leggendo in questi giorni? – Ho iniziato oggi il nuovo Murakami, e mi sembra sia tornato a un genere più realistico e meno onirico. – Quante pagine hai letto? – Una trentina, più o meno. – Continua a leggere, ti aspetto qui per riparlarne. Pensavo che il visionario Murakami, autore che per me è un faro nella nebbia da quando da ragazza ho divorato Tokyo Blues durante un viaggio in treno, avesse raggiunto il massimo dell’estasi inventando i Little People, le misteriose creature che popolavano, insieme alle due…

  • The Outsider, di Stephen King

    C’è tutto Stephen King, in The Outsider. Il cadavere seviziato di un ragazzino viene trovato in una radura alle porte di Flint City, una cittadina (immaginaria) dell’Oklahoma. Testimonianze oculari e l’analisi del DNA conducono a Terry Maitland,…