• Il sistema del tatto, di Alejandra Costamagna

    IL sistema del tatto, di Alejandra Costamagna

    Ania si mette in viaggio e dal Cile raggiunge l’Argentina per portare l’ultimo saluto ad Agustín, l’unico cugino del padre rimasto in vita, ora sul letto di morte. Non ha voglia di fare quel viaggio, non ha voglia di compiacere quel padre che sente ormai lontano da troppi anni e che la spinge a partire, però lo fa e non sa che l’incertezza che lascia in Cile le restituirà una nuova consapevolezza. A Campana si sistema nella casa dei nonni, dove ha passato molte estati quando era bambina. La chiamavano chilenita per ricordarle che anche se era di famiglia, era…

  • Il grande sonno, di Raymond Chandler

    Il grande sonno, di Raymond Chandler

    Cinico, politicamente scorretto, dipendente da fumo e alcol e misogino quanto basta: impossibile non amare Philip Marlowe! È evidente che la passione non possa nascere dai discutibili tratti caratteriali, ma basta addentrarsi nelle prime pagine de Il…