• Quella metà di noi, di Paola Cereda

    Quella metà di noi, di Paola Cereda

    “Chi non ha qualcosa da nascondere, ha almeno una verità da raccontare. E la verità, a volte, è il più grande di tutti i segreti”. Torino, di questi tempi. Matilde Mezzalama è una maestra in pensione che si reinventa come badante. La sua non è una scelta dettata dal desiderio di riempire giornate altrimenti vuote, ma da un’urgenza. Ogni mattina Matilde abbandona la Barriera, il quartiere periferico della città dove vive, per raggiungere l’appartamento centralissimo dell’ingegnere di cui si prende cura. E insieme alla sua casa ogni giorno, per qualche ora, prova ad abbandonare anche una parte dolorosa di se…